News

ESTATE 2019: Vacanza IYENGAR® Yoga e Mare sulla Riviera del Conero

ESTATE 2019: Vacanza IYENGAR® Yoga e Mare sulla Riviera del Conero

17-23 giugno 2019

Sirolo (AN) 17-23 giugno 2019

con Carlotta Hinna

Una settimana di pratica IYENGAR® Yoga in una delle più incantevoli località d’Italia nel mese più bello dell’anno! Una vacanza Yoga & natura super rigenerante, aperta a tutti i livelli di praticanti, sia come approfondimento professionale per insegnanti, che come pratica individuale, guidati da un insegnante di grande esperienza.

 

DURANTE IL SEMINARIO

Pratica e approfondimento delle posizioni del Sillabus Introductory II del metodo IYENGAR® Yoga. Un ricco programma che prevede classi di asana (posizioni Yoga) e pranayama (respirazione) con utilizzo di yoga props (mattoni, cinture, sedie ecc..).

Approfondimenti sulla Fisiologia Sottile: la fisiologia sottile studia l’uomo dal punto di vista delle energie che lo caratterizzano, definendo una vera e propria anatomia energetica dell’essere umano. Conoscere i piani sottili dell’uomo è una tappa fondamentale verso l’acquisizione di una maggior consapevolezza di sè.

L’insegnante seguirà ognuno tenendo conto del livello individuale di ogni partecipante con consigli personalizzati per la pratica personale.

 

ORARI E PROGRAMMA

LUNEDI 17 GIUGNO  ore 17:00 – 19:00   

Introduzione al seminario 

  • Il metodo IYENGAR Yoga: come la pratica si adatta ad ogni persona. Domande e risposte.
  • Introduzione alla fisiologia sottile dei 7 chakra e ai 5 elementi (Terra-Acqua-Fuoco-Aria-Etere) nel corpo umano e nella pratica delle Asana.
  • Il potere trasformativo dei Mantra, pratica del Chanting
  • Meditazione

Al termine dell’incontro  verranno fornite ai partecipanti tutte le indicazioni utili per conoscere la Riviera del Conero e come scoprire in autonomia le sue meraviglie.

 

CORSO DI IYENGAR YOGA

dal 18 al 23 giugno 2019

Argomenti, Programma e orari

  • Pratica di Asana in piedi e sequenze dinamiche e torsioni (elementi Terra – Fuoco)
  • Studio della fisiologia del respiro. Posizioni preparatorie al Pranayama e Pranayama.
  • Posizioni indietro e archi (elemento Aria)
  • Posizioni inverse (elemento Etere)
  • Il Restorative Yoga: La pratica di recupero energetico (elemento acqua).

MARTEDI 18 GIUGNO  orario lezioni  9:00 – 12:00

MERCOLEDI 19 GIUGNO orario lezioni  9:00 – 12:00

GIOVEDI 20 GIUGNO   Giornata libera per escursione in barca

Serata speciale Solstizio!! Concerto di Armonizzazione al Monte Conero 

(Leggi il dettaglio del programma sotto)

VENERDÌ 21 GIUGNO  orario lezioni  9:00 – 12:00

SABATO 22 GIUGNO  orario lezioni  9:00 – 12:00

DOMENICA 23 GIUGNO orario lezioni  9:00 – 12:00

 

  

  

 

PROGRAMMA SPECIALE PER 

GIOVEDI 20 GIUGNO   

Giornata libera per escursione in barca alla Spiaggia delle 2 Sorelle 

(facoltativo)

 

ore 21:00 Serata speciale Solstizio!! Concerto di Armonizzazione al Monte Conero

Serata di Armonizzazione con Campane e Gong nel bosco del Monte Conero presso Naòsimphonia con Susanna Ricci – Musicoterapeuta, esperta di Nada Yoga (yoga del suono) e canto armonico, professionista nella terapia vibrazionale del suono.

 

Alloggio e lezioni

Strutture convenzionate (tariffe scontate per i partecipanti):

  1. Lavanda del Borgo B&B  immerso nel verde – con piscina –  10 minuti a piedi dalla sala yoga
  2. La Garolina del Conero nel centro –  5 minuti a piedi dalla sala Yoga
  3. Hotel Il Parco sul corso principale di Sirolo, a pochi metri dalla sala Yoga

Vedi tutto B&B, Hotel e appartamenti. (non convenzionati)

Le lezioni si terranno presso la palestra comunale nel centro storico di Sirolo, recentemente ristrutturata e dotata di spogliatoi. Nei dintorni della palestra si trovano molti B&B, affittacamere, ristoranti, bar e pizzerie.

(La lista dei ristoranti e degli stabilimenti balneari convenzionati per i partecipanti al corso di Yoga verrà consegnata il giorno dell’arrivo.)

 

Modalità di partecipazione e costi

  • Corso di IYENGAR Yoga dal 17 al 23 giugno:  € 250
  • Quota per 3 giorni: € 140
  • Quota per le singole giornate € 50

La quota del corso comprende tutte le lezioni di Yoga a partire da lunedì 17 giugno a domenica 23 giugno compreso e la serata di armonizzazione al Monte Conero. La quota non include l’alloggio e le eventuali escursioni.

SI CONSIGLIA DI ATTREZZARSI E PRENOTARE SUBITO IL POSTO PRESSO LA STRUTTURA ALBERGHIERA!  SIROLO E’ UNA META MOLTO GETTONATA DAI TURISTI STRANIERI CHE PREDILIGONO IL MESE DI GIUGNO.

Posti limitati: per prenotare la partecipazione al corso di IYENGAR Yoga inviare una mail shaktyogaclub@gmail.com , indicando nome, cognome, età, città, livello di pratica yoga (esperienza e metodo praticato) o altre attività sportive praticate.

Acconto all’iscrizione: 100 € non rimborsabile. Il versamento assicura il posto nel corso.

Dopo tale data la partecipazione è soggetta alla disponibilità di posti.

Nella sala yoga è disponibile il materiale (tappetini, cuscini, cinture, mattoni, sedie…) per la pratica.

 

L’insegnante

[ Carlotta Hinna studia Yoga e filosofie orientali dal 1998, studiando per molti anni il Tantra Yoga tradizionale e studiando per 6 anni l’Ashtanga Vinyas
a Yoga. Dal 2009 studia il metodo IYENGAR® Yoga con Paola Porta Casucci e Martina Alessio allieve dirette del Maestro BKS Iyengar, conseguendo il diploma ufficiale Introductory 2 per l’insegnamento, rilasciato dal RIMYI (Ramamani Iyengar Memorial Yoga Institute, Pune India). E’ iscritta all’albo insegnanti dell’Associazione “Light on Yoga Italia”. Tiene quotidianamente lezioni presso il centro Shaktyoga club a.s.d. di Ancona da lei aperto nel 2006, e organizza seminari, viaggi e ritiri in Italia e in India. Nel 2018 si è recata a Pune in India per studiare al Ramamani Iyengar Memorial Yoga Institute con la famiglia Iyengar.

Si è appassionata allo studio delle medicine complementari e alternative come la Medicina Tradizionale Cinese e il principio dello Yin e Yang. Studia le tecniche di meditazioni tradizionali del tantrismo con uso di Mantra, Yantra, Mudra e le connessioni bioenergetiche sul corpo fisico.

Il nome e il logo sono utilizzati con permesso con il permesso di Geeta S. Iyengar e Prashant S. Iyengar, proprietari dei marchi

 

VERSIONE STAMPABILE:   VACANZA IYENGAR YOGA E MARE 2019 programma

 

INFORMAZIONI UTILI SU SIROLO E LA RIVIERA DEL CONERO

Sirolo: come arrivare

Come arrivare a Sirolo? Al di là del navigatore, dovete sapere che Sirolo è l’ultima città della costa adriatica prima di giungere al promontorio del Monte Conero. Le indicazioni per arrivare a Sirolo variano a seconda del mezzo di trasporto usato:

  • In auto: potete raggiungere comodamente Sirolo tramite l’autostrada A14 Bologna – Taranto, uscendo o al casello di Loreto – Porto Recanati o al casello di Ancona Sud – Osimo (seguite le indicazioni per Riviera del Conero – Numana Sirolo). È preferibile il casello di Ancona Sud – Osimo. Sirolo è anche a dieci chilometri di distanza dalla SS16 Adriatica. Due le strade provinciali che vi porteranno a Sirolo: la Strada provinciale 1 del Conero, Numana, Sirolo, Ancona e la Strada provinciale 2 Sirolo, Senigallia, Sirolo, Senigallia.
  • In treno: purtroppo le città della Riviera del Conero non hanno stazioni facenti parte della linea ferroviaria adriatica. Le stazioni più vicine a Sirolo sono quelle di Ancona Centrale e Osimo. Da qui, poi, bisogna procedere via bus o via taxi. Per esempio, dal piazzale della Stazione di Ancona partono gli autobus per Sirolo, con fermata anche a Sirolo-Centro. Esistono bus che partono anche dal piazzale della stazione di Porto Recanati.
  • In autobus: sono due le linee che circolano nella Riviera Adriatica, le Autolinee Reni e la Conerobus. Potrete raggiungere Sirolo via bus dalle stazioni ferroviarie di Ancona e Porto Recanati. Salvo cambiamenti delle aziende, tramite le autolinee Reni potrete raggiungere anche Sirolo.
  • In aereo: l’aeroporto più vicino a Sirolo è quello di Ancona – Falconara (Aeroporto Raffaello Sanzio), situato a circa 30 chilometri da Sirolo. Dall’aeroporto è possibile raggiungere le località della Riviera tramite taxi, noleggiando un’auto, tramite autobus (linea J della Conerobus) o tramite la piccola stazione di Castelferretti sita di fronte all’aeroporto che vi porterà alla stazione di Ancona (controllate bene il sito di Trenitalia perché non tutti i treni fermano qui).

Sirolo la perla dell’Adriatico

Nel bel mezzo del Parco del Conero, perla della Riviera. Da percorrere i suoi “romantici” vicoli tipici che si snodano nel centro storico medievale. Incastonato nel verde del Parco del Conero e affacciato sulle bellissime spiagge della Riviera, sorge Sirolo, antico borgo medievale. Sirolo è il blu del mare, delle Bandiere Blu che sventolano sulle sue spiagge, del cielo terso dei giorni di sole.

Un mare da premio

Sirolo vanta uno dei mari più cristallini e trasparenti dell’Adriatico che, da oltre venta’anni consecutivi, viene premiato con il titolo di Bandiera Blu d’Europa e con le 4 Vele di Legambiente. Il mare è il cuore di Sirolo, è una vera presenza fisica e misteriosa che con il suo fascino scandisce la vita di questo borgo. Appena fuori dal centro ci si imbatte in alcune delle spiagge più caratteristiche della Riviera del Conero: la spiaggia delle Due Sorelle, San Michele e la spiaggia Urbani dove le bianche rocce del Conero si tuffano direttamente nel mare dando forma a baie e piccole insenature dal fascino unico.

Un borgo prezioso

Le bellezze naturali di Sirolo si integrano mirabilmente con l’architettura decisa di impianto medievale che contraddistingue invece il centro storico. Un tempo infatti Sirolo era un vero e proprio castello fortificato e ancora oggi camminare per il centro è come intrufolarsi in un dedalo di “vigoli” percorribili solo a piedi tra angoli e scorci di grande impatto.

A Sirolo ci si vede in piazzetta

La piazzetta di Sirolo, oltre ad offrire un panorama irripetibile sull’intera Riviera del Conero, è una delle location più romantiche di tutta la Riviera del Conero. Durante le sere estive diventa il punto di ritrovo per un gelato con gli amici o un cocktail e quattro chiacchiere.

Itinerari d’arte e scoperta

A Sirolo si respira aria di cultura, potrete assistere ad uno spettacolo al “Teatro Cortesi” oppure, per la stagione estiva, nella suggestiva location all’aperto del Teatro “Le Cave”, scavato all’interno delle antiche cave di pietra rosa del Conero.

La Riviera del Conero

A giugno la Riviera del Conero è un paradiso di profumi e di colori, il giallo delle ginestre, il viola della lavanda, il verde del Parco del Conero, il bianco delle spiagge, l’azzurro infinito del mare e il rosso dei tramonti!

La Riviera del Conero è il tratto di costa dell’Adriatico, alto e roccioso, che dal porto della città di Ancona giunge sino a quello di Numana. Prende il nome dal Monte Conero, che forma l’omonimo promontorio a picco sul mare, ricco di insenature e piccole spiagge rocciose o sassose.

Il territorio è protetto dal Parco regionale del Conero, il primo parco regionale marchigiano per data di istituzione. La costa della Riviera del Conero è alta, frastagliata e rocciosa, che interrompe a metà la lunga fascia di coste basse e rettilinee del litorale adriatico che da Trieste arriva sino al Gargano.

Il monte Conero vanta ben 5800 ettari destinati a parco naturale (Parco Regionale del Conero), per lo più rivestiti di boschi rigogliosi, vigneti ed uliveti. I boschi sono costituiti da macchia mediterranea e sono caratterizzati dalla presenza di corbezzoli, lecci, pistacchi selvatici, ginepri rossi e le ginestre.

Possibilità di gite nei dintorni ed escursioni in barca alle spiagge più nascoste del Monte Conero:

Spiaggia delle 2 Sorelle (la più bella spiaggia della riviera del Conero, Portonovo, Mezzavalle, escursioni libere o guidate nel parco del Conero a piedi, nordic walking e in mountain bike.

Per maggiori informazioni visitate: www.parcodelconero.org

  

Altro dalla riviera del Conero

Gli itinerari di arte e cultura , sport, spiritualità, enogastronomia e altro ancora a questo link

<<< AVVISO AI SOCI <<<

 



About the Author: