News

PURIFICAZIONE YOGICA DI PRIMAVERA

PURIFICAZIONE YOGICA DI PRIMAVERA

30 marzo 2019 – “Shank Prakshalana – La pulizia dell’intestino

Shank Prakshalana è il nome di questa antica tecnica Yogica di pulizia dell’intestino. Ma la tecnica è così semplice che può essere eseguita anche da chi non ha mai praticato Yoga!

La parola Shankha significa “conchiglia” e la parola Prakshalana significa “lavare completamente”. La tecnica è così chiamata perché lava gli intestini dalla forma di conchiglia.


Shank Prakshalana è un antichissimo ed efficace metodo sistematico per lavare completamente l’intero canale alimentare, in maniera gentile senza interventi estranei.

Una delle cause principali dei nostri malesseri fisici e psichici, è l’accumulo di tossine nell’organismo. Il colon è la parte dell’organismo in cui più si annidano le tossine, formando parassiti e alterazioni della flora. Ciò provoca incrostazioni fino a qualche centimetro, problemi di digestione ed assorbimento delle sostanze nutritive e a lungo andare crea gas nocivi per il nostro corpo, causa anche di moltissime patologie respiratorie – come raffreddori, bronchiti, asma –  porta a difficoltà di concentrazione, scarsa energia vitale, mal di testa, pesantezza ecc..

Il lavaggio intestinale completo Yogico “Shank Prakshalana” è una delle pratiche più efficaci per la purificazione di tutto il nostro essere (corpo, mente, spirito).
Si può definire un vero e proprio rito, fatto di posizioni (asana) semplici, di acqua con sostanze saline da bere. La pratica, oltre ad eliminare le incrostazioni del nostro organismo, rinforza tutto l’apparato digerente.

Questa antica tecnica dello Yoga tradizionale è equivalente ad un IDROCOLONTERAPIA fatta in strutture specializzate a pagamento (dove con un macchinario viene pulito l’intestino attraverso un tubo con l’acqua a pressione per circa un ora di durata).
L’idrocolonterapia meccanica è una procedura piuttosto invasiva e innaturale, mentre con questa antica tecnica Yogica – molto semplice, economica ed alla portata di tutti anche di chi non ha mai fatto yoga – si può fare a casa autonomamente e con i medesimi risultati, perché si tratta di una tecnica dove l’acqua segue il percorso naturale della forza di gravità, e scende per discesa attraverso l’intestino.
Consiste infatti nel bere acqua e fare posizioni yoga in una sequenza precisa per aprire il piloro e favorire il passaggio dell’acqua salata nell’intestino, azione che lo pulisce da ogni residuo e incrostazione lavandolo completamente.
Questo tipo di pulizia è profonda ed ha effetti molto importanti su tutto l’organismo purificando in profondità dalle tossine e incrostazioni vecchie anche molti anni e depositate nel corpo, aiutandolo anche a stimolare processi di autoguarigione.

Nel seminario viene spiegata accuratamente tutta la preparazione del prima , durante e dopo la pulizia ed ogni partecipante riceve una dispensa con tutti i passaggi riportati così da farla poi comodamente a casa sua.

È consigliato eseguire la pulizia completa dell’intestino due volte all’anno al cambio di stagione.

A cura di Carlotta Hinna

Posti limitati, è necessaria la prenotazione.

 

Quando : Sabato 30 marzo 2019 – ore 15,30 – 18,00

Materiale occorrente : abiti comodi e notes

Dove : Shaktyoga club asd Via Scrima 81 Ancona

Quota di partecipazione : € 50,00

INFO E ISCRIZIONI:  388.4030118
info@shaktyogaclub.com

 



About the Author:

Add a Comment

You must be logged in to post a comment.