Massaggio Thailandese

Traditional Thai Massage

L’ Arte Olistica Tradizionale Thailandese, più comunemente chiamata Traditional Thai Massage o Thai Yoga (Nuad Borarn) è un trattamento energetico che utilizza determinate linee (Sen) insieme a passive posizioni derivate dallo yoga, per riportare armonia e equilibrio nella quotidiana mansione che il nostro corpo svolge a livello fisico mentale ed energetico.

Lo stile di vita moderno, attuale, con ritmi giornalieri sempre più serrati insieme a un’ infinita ondata di informazioni che, sia il nostro cervello che il corpo energetico non sono capaci di smaltire a dovere, spesso si trasformano in fastidiosi sintomi d’ansia, depressione, panico, cattivo umore, ipersensibilità e molti altri sintomi che a loro volta possono sfociare nel corpo fisico sotto forma di dolore al collo, spalle, schiena, addome, irrigidimenti muscolari e articolari.

Allora perché non regalarsi qualche ora di sano benessere per ritrovare quella sana voglia di affrontare le giornate col sorriso e vitalità?!

Il T.T.M è molto indicato per il riequilibrio del corpo in profondità, aiuta a ridurre incomprensioni fisiche e non, derivate da ciò che oggi chiamiamo stress e che nel gergo olistico ha la denominazione di disarmonia del corpo energetico.

THAI MASSAGE

Benefici

I benefici che generalmente si riscontrano da questa antichissima arte sono molti e particolarmente utili sia agli sportivi che per chi involontariamente conduce uno stile di vita sedentario, aiutando chi soffre di  disturbi di carattere nervoso psicosomatico a dimenticarsene e avendo la sensazione che le cose,…sono tornate nell’ottica giusta, questo lo si può percepire dal fatto che al termine della sessione, invece di sentirsi sedati, ci si sentirà potenziati, positivi, vitali, acquistando una maggior consapevolezza delle sensazioni e degli atteggiamenti corporei e di conseguenza un miglioramento dello stato generale di salute e benessere. Se si pensa che i monaci buddisti hanno trasmesso quest’arte oralmente per millenni partendo dall’ India passando per tutta l ‘Asia fino a quella che oggi è la Thailandia e qui radicarsi fortemente, si può comprendere come nel tragitto e nel tempo, l’arricchimento della pratica è stato supremo, avvalendosi di sapienze come lo Yoga, Ayurveda, medicina Cinese, pratiche sciamaniche e meditazione,  fino a diventare quello che oggi viene considerato uno dei più completi ed efficaci metodi di Arte Olistica.

Sportivi e praticanti di discipline Orientali

Spesso i praticanti si concentrano solo sul corpo fisico, sicuri che lui da solo può bastare per la gara, ma spesso avviene che è proprio il fattore emotivo, energetico, la chiarezza mentale a farla da padrona e a determinare l’esito della prestazione, per questo è consigliato il Thai Massage come aiuto nel favorire una più completa consapevolezza a 360 gradi.  Praticare quest’arte o riceverla, aiuta a sconfiggere un ego che rischia di sconfiggerci, e più che cambiarlo o cambiare noi stessi, si auspica che ci aiuti più semplicemente a vedere le cose in maniera diversa.

2016-09-02-photo-00000012

Come è un Trattamento

Per un più accurato riequilibrio energetico, l’Arte Olistica Thai  può focalizzare separatamente  il suo operato oltre che su tutto il corpo, anche solo su volto e mani, piedi o addome.

Varia dai 60 minuti alle due ore ,in base alla richiesta del ricevente.

Meglio indossare abiti comodi e non sintetici.

Alessandro Suma

Formazione di livello agonistico di Karate Shotokan, presso il Dojo del maestro Omar Conti, conseguiti riconoscimenti a livello Italiano e mondiale. In terra d’Oriente conosce la pratica dello Yoga e della meditazione, grazie agli insegnamenti ricevuti dal monaco e maestro D.P.M.N

Riceve dal Governo Thailandese il diploma come operatore di Massaggio Tradizionale Thailandese, presso l’istituto Thai Traditional Medical School Wat Po, Bangkok (stile del sud) e presso l’istituto Old Medicine Hospital di Chiang Mai (stile del nord). Sempre in terra del Siam, segue gli insegnamenti dei Signori Maestri  Sinchai S. Pichest B. e Suwat, riguardanti il trattamento osteopatico, energetico ed emozionale.  Operatore di Chi Nei Tsang, disintossicazione degli organi interni, presso l’istituto Tanachai Abdominal Detox di Chiang Mai Thailandia, facente parte della tradizione terapeutica dei monaci thailandesi.  Si forma nella pratica della riflessologia plantare (piedi e mani), seguendo la tradizione Cino/Asiatica e come operatore di trattamento rilassante con olio presso la scuola Jera Traditional Oil Massage, Thailandia.  Riconosciuto dalla F.I.T.T.M (federazione italiana traditional thai massage) in qualità di insegnante.  www.fittm.it

ALESSANDRO SUMA 1

 


 

torna su